News

sulla musica per bambini

Il Civico Museo Bibliografico Musicale, nato nel 1959 per custodire le collezioni di beni musicali del Comune di Bologna, ha assunto nel 2004 la nuova denominazione di Museo internazionale e biblioteca della musica, con l'inaugurazione della sede museale di Palazzo Sanguinetti, nel centro storico di Bologna. L'edificio è stato riaperto al pubblico dopo un lungo e attento restauro, che ha riportato all'originario splendore i ricchissimi affreschi interni che, realizzati tra la fine del Settecento e gli inizi dell'Ottocento, ne fanno uno degli esempi più alti del periodo napoleonico e neoclassico a Bologna.
L'Istituto è attualmente suddiviso in due sedi: un'ampia selezione di volumi, dipinti, strumenti musicali è esposta nelle sale museali di Strada Maggiore 34 (palazzo Sanguinetti), mentre la gran parte del materiale bibliografico è consultabile nella sede di Piazza Rossini 2 (ex Convento di San Giacomo), in locali annessi al Conservatorio di musica G.B. Martini.
L'idea di realizzare un Museo della musica a Bologna è nata non solo dalla necessità di ribadire l'importanza dell'esperienza bolognese nell'arte della musica, ma anche dall'esigenza di soddisfare una pluralità di intenti: primo fra tutti portare a conoscenza del grande pubblico il ricco e variegato patrimonio di beni musicali che il Comune di Bologna possiede e custodisce da tempo e che finora, per problemi oggettivi di varia natura - primo fra tutti la mancanza di uno spazio adeguato - era rimasto confinato in depositi, emerso in occasione di esposizioni temporanee o parzialmente conosciuto solo dagli "addetti ai lavori".
In tale contesto Palazzo Sanguinetti ha offerto la possibilità di promuovere l'accrescimento e la valorizzazione culturale di tale prezioso patrimonio musicale, assolvendo al duplice scopo di assicurare una cornice espositiva degna della preziosità dei beni in questione e nel contempo di garantire le migliori condizioni di gestione e di conservazione, esigenze imprenscindibili nella tutela di un patrimonio di qualsiasi tipologia.

Tra gli eventi in programma al museo, The best of, il programma di laboratori e spettacoli dedicato a bambini e genitori, per trascorrere il weekend insieme giocando, imparando e divertendosi al Museo della musica.
Iniziati a gennaio, i laboratori musicali per bambini da 0 a 99 anni continuano fino al 17 dicembre 2011.

I prossimi incontri:

9 e 18 settembre 2011
Tracce di famiglia
- incontri che raccontano storie mostra-laboratorio per insegnanti, operatori, genitori, zii, nonni con i loro bambini, curiosi di tutte le età.
Tracce di famiglia propone di riscoprire il valore dei ricordi musicali personali, attraverso l’ascolto di canzoni e filastrocche eseguite da bambini e adulti, raccolte in diversi contesti scolastici e familiari. Uno spazio espositivo e interattivo che permetterà di ascoltare una selezione di canti di diversa provenienza geografica e, risvegliando la propria memoria sonora, di registrare le proprie tracce musicali con l’aiuto di un operatore.

10 settembre 2011
Riparte la Città dello Zecchino che con i suoi spettacoli, laboratori, concerti, magie... invita i bambini alla scoperta di Bologna, dei suoi segreti e dei suoi luoghi dove il parco divertimenti è la città stessa. E anche quest'anno il Museo della musica non mancherà alla festa, con i suoi divertenti laboratori didattici dedicati ai bambini.

Museo dell musica
Palazzo Sanguinetti
Strada Maggiore, 34
I-40125 Bologna
tel 0512757711
fax 0512757728
www.museomusicabologna.it

Altro su: "Il Museo internazionale della musica a Bologna"

All'avventura – Campi estivi in cineteca
Per i bambini di Bologna, la cineteca di Bologna organizza tre settimane all'insegna dell'avventura.
BilBOlbul
Quest'anno il festival internazionale del fumetto BilBOlbul arriva alla sua nona edizione e si svolge a Bologna dal 19 al 22 novembre.
Musica in fabula
Con i bambini al Museo Internazionale e Biblioteca della Musica di Bologna.
Museo della figurina
A Modena c'è un bellissimo museo dedicato alle figurine situato all'interno dell'azienda di Giuseppe Panini.
Festival internazionale del fumetto
Dal 21 al 23 novembre 2014, si svolgerà "BilBOlbul", il Festival internazionale del fumetto.
Campi estivi alla Cineteca di Bologna
La cineteca di Bologna organizza per i bambini "La Tribù dei Testainsù", un progetto nato dall’esperienza di Schermi e Lavagne, Paper Moon e Hamelin.