Libri e riviste

per bambini

TITOLO: Storia di una matita

AUTORE: Michele D’Ignazio

CASA EDITRICE: Rizzoli

TEMI CHIAVE: Breve racconto simbolico

ETA’ DI RIFERIMENTO: 7 anni

Il protagonista di questo racconto è Lapo, un giovane di quasi trent’anni che si è appena trasferito in una grande città per realizzare il suo sogno: diventare illustratore. Ci spera talmente tanto che a un certo punto, a partire dalle mani, tutto il suo corpo comincia a prendere la forma di una gigantesca matita. Lapo lascia segni ovunque e si fa sgridare dal custode del condominio che è stufo di ripulire i suoi scarabocchi.
Superato lo shock iniziale, il ragazzo-matita non si perde d’animo: si inventa un modo per comunicare con gli altri, trova un lavoro e si lancia alla scoperta di un mondo in cui, a sorpresa, non è il solo a essersi trasformato nell’oggetto simbolo delle proprie ossessioni.
I grandi raccontati ai bambini, disordinati e confusi come non mai: un racconto simbolico che invita a sorridere sulle fissazioni degli adulti.

Altro su: "Storia di una matita"

Mangiando s'impara
Questo libro non è rivolto solo a chi lavora nel Nido o nella Scuola dell’Infanzia, ma a genitori, nonni ed anche zii o baby sitter.
50 giochi con illusioni ottiche
Preparati a intraprendere un viaggio alla scoperta dell'affascinante mondo degli inganni ottici.
I guardiani del Colosseo
Una raccolta di racconti fantastici che prendono spunto dall'arte e dalla storia di Roma.
Il gatto e il cappello matto
Il gatto e il cappello matto è un personaggio meraviglioso, pieno di sorprese. E' stato tratto anche nel 2003 un film per ragazzi.
Anche i Pink Floyd possono sbagliare
Una storia segnata dallo scontro reale con la società, da una concretizzazione di pulsioni violente finora solo immaginate dallo stesso protagonista, Lorenzo.
L'elefante non dimentica!
"L'elefante non dimentica" è una favola ambientata in India. Belli i disegni ed anche le pagine, che si prestano ad un'esperienza... tattile.