Letture in famiglia

libri per e sui bambini

Titolo: Le favole di Federico

Autore e illustratore: Leo Lionni

Casa editrice: Einaudi Ragazzi, 1996

Temi chiave: identità, crescita, diversità

Età di riferimento: 4 anni

In questo superbo libro sono raccolti dodici racconti brevi che celebrano l'immaginazione e la creatività di ognuno di noi. I protagonisti delle storie sono animali: topini, coccodrilli, camaleonti, pesci e poi via così.
Hanno gli stessi dubbi e le stesse paure dei bambini, ecco perché le storie diventano importanti per potersi salvare. Insegnano ad essere quello che si è senza aspettarsi di poter fare cose oltre ogni limite personale, scoprono che la bellezza di tutti sta nell'essere diversi e in tutto questo un ruolo importante viene dato alla parola: ne L'albero dell'alfabeto le lettere si trovano attaccate alle foglie ma basta un po' di vento e tutto si confonde, allora c'è bisogno che qualcuno le riconosca e le metta in ordine per formare delle parole e poi delle frasi di senso compiuto.
Frasi molto importanti per il messaggio di pace che contengono, oggi più che mai importanti da leggere e insegnare agli adulti di domani.

Altro su: "Le favole di Federico"

Le rabbie di Jake
Le rabbie di Jake sono una esplicita accusa. Sembra averne in serbo per tutti. Un brano tratto da "Amici assoluti" di John Le Carrè.
Arthur e il popolo dei Minimei
Un film, con Mia Farrow, tratto dall'omonimo romanzo per l'infanzia di Luc Besson.
Cappuccetto Rosso, Verde, Giallo, Blu e Bianco
Riprende la classica versione dei Fratelli Grimm.
Non sono scarabocchi. Come interpretare i disegni dei bambini.
Per i bambini il disegno è un modo spontaneo di esprimere se stessi: i segni lasciati dalla matita sul foglio mostrano aspetti del carattere dei piccoli.
Nel paese dei mostri selvaggi
Il libro narra le avventure immaginarie di un bimbo di nome Max.
Giochi da viaggio
Giochi da viaggio, un libro dotato di tutto ciò che serve per non annoiarsi mai.