Schede di Pediatria per Famiglie

Il cinema per bambini

Trama

La storia è ambientata nel Connecticut  del 1960. Arthur è un ragazzino di 10 anni che vive in campagna con la nonna a causa dell'assenteismo dei genitori. Aveva un nonno esploratore che compiva molti viaggi tra l'Asia e l'Africa e che al ritorno gli portava doni e gli raccontava storie di ogni genere. Il nonno scompare misteriosamente, e la nonna si ritrova ad affrontare da sola i debiti e un losco imprenditore che vuole ottenere il terreno della loro casa, per costruirci degli immobili.

Un giorno, la nonna di Arthur gli racconta la storia di una strana tribù che il nonno aveva incontrato: i Minimei. Quest'ultimi erano in stretto contatto con il nonno del ragazzino, anche perché sarebbero raggiungibili da casa loro attraverso un portale. L'ultima volta che era stato da loro, il nonno avrebbe portato con sé un sacchetto di rubini di grandissimo valore che gli era stato donato da un'altra strana tribù in ringraziamento al suo aiuto: i Bogo-Matassalai.

Affascinato da questa storia e desideroso di estinguere i debiti della nonna, il piccolo Arthur comincia a cercare il portale e lo trova seguendo vari indizi nascosti in casa e con l'aiuto dei Bogo-Matassalai, comparsi lì improvvisamente nella notte fatidica durante la quale è possibile aprire il portale. Il portale rimpicciolisce Arthur e lo trasforma in un minuscolo folletto dai capelli bianchi. Incontra i Minimei e scopre che stavano proprio davanti casa loro e che sono alti due millimetri e mezzo.

Viene a sapere che il nonno è stato rapito da "M" il Malvagio (Maltazard) e che aveva con sé il tesoro quando è scomparso. Incomincia così un lungo viaggio (attraverso il suo stesso giardino) insieme a due compagni: la principessa Selenia e il suo fratellino Betameche.

Dopo un lungo e rocambolesco viaggio attraverso il giardino, affollato di insetti, raggiungono Maltazard. Selenia vuole affrontarlo da sola, ma prima bacia Arthur, cosa che per i Minimei è equivalente a sigillare un matrimonio. Anche Maltazard avrebbe voluto ricevere il primissimo bacio di una principessa, per estinguere una maledizione che porta addosso, ma, non potendolo fare più, imprigiona tutti e tre. Nelle segrete incontrano il nonno di Arthur e scoprono che "M" ha realizzato il suo trono proprio con i rubini. Maltazard vuole infine inondare il popolo dei Minimei, sfruttando le tecnologie che gli erano state insegnate proprio dal nonno nel tentativo di prolungare la propria vita. Arthur e il resto della compagnia vengono liberati e costretti a procedere lungo la galleria che verrà a breve inondato, ma Arthur sfrutta una macchinina a molla e arriva al villaggio salvando i Minimei, che effettivamente odiano l'acqua e non sanno nuotare.

Tornato insieme al nonno di nuovo umano, rintraccia il tesoro in tempo per pagare il losco immobiliarista, che si scoprirà essere tanto interessato a quel terreno proprio perché a conoscenza della presenza di quel tesoro.

Arthur, alla fine, aspetta con ansia la notte in cui potrà tornare tra il popolo dei Minimei e incontrare la bella principessa Selenia.

Curiosità

Il film è tratto dal libro di Luc Besson: Arthur e il popolo dei Minimei

Altro su: "Arthur e il popolo dei Minimei"

Alvin Superstar 3: si salvi chi può
Alvin Superstar 3: si salvi chi può, vede salpare i Chipmunks per una lussuosa crociera.
Planes 2: missione antincendio
E' uscito nelle sale cinematografiche italiane Planes 2: missione antincendio, anche in 3D.
Monsters University
Il film Disney Pixar, Monsters University prequel del grande successo del 2001, al cinema.
Nel paese dei mostri selvaggi
Il libro narra le avventure immaginarie di un bimbo di nome Max.
Toy Story 3: il provino di Cono di panna
Il provino di Cono di Panna. L'unicorno di Toy Story 3.
Giochi da viaggio
Giochi da viaggio, un libro dotato di tutto ciò che serve per non annoiarsi mai.