Letture in famiglia

libri per e sui bambini

La storia dello zio Tonto o del barba Zhucon

Uno dei massimi poeti contemporanei ed un'artista d'avanguardia mescolano parole e immagini di una fiaba tradizionale per dar vita ad un capolavoro.

a cura di: Hamelin (associazione culturale)

TITOLO: La storia dello Zio Tonto o del barba Zhucon

AUTORE: Andrea Zanzotto

ILLUSTRATORE: Marco Nereo Rotelli

CASA EDITRICE: Corraini, Mantova, 1997

TEMI CHIAVE: paura, furbizia, poesia

ETA’ DI RIFERIMENTO: per tutti

Quando uno dei massimi poeti contemporanei si associa ad un'artista d'avanguardia per mescolare parole e immagini e raccontare così una fiaba tradizionale ai bambini nasce un capolavoro che resterà nella letteratura per l'infanzia. "La storia del Barba Zhucon" viene raccontata in due versioni, in italiano e in dialetto veneto. Per questo il libro ha due copertine e due inizi. Da una parte la versione veneta originale, dall'altra la traduzione poetica di Zanzotto. E' la storia di una bambina che va dallo Zio Tonto a prendere una padella per fare la frittelle e la ottiene solo in cambio di un bel piatto di frittelle. La golosità vale più della promessa e la bambina se le mangerà tutte, sostituendole con "cacotte d'asino". Cosa succederà quando lo Zio, inevitabilmente, si accorgerà della sostituzione?
Libro d'arte pubblicato da una piccola e coraggiosa casa editrice di Mantova che sta ripubblicando tutte le opere rivoluzionarie di Bruno Munari, nome di cui risentirete parlare e che ha influenzato anche il giovane artista di questo libro.

Altro su: "La storia dello zio Tonto o del barba Zhucon"

Le favole di Federico
In questo libro i protagonisti delle storie sono gli animali.
Non sono scarabocchi. Come interpretare i disegni dei bambini.
Per i bambini il disegno è un modo spontaneo di esprimere se stessi: i segni lasciati dalla matita sul foglio mostrano aspetti del carattere dei piccoli.
Cappuccetto Rosso, Verde, Giallo, Blu e Bianco
Riprende la classica versione dei Fratelli Grimm.
Cortechiara
Grosso Tonio, il buon Rosicchia e Pierotto il galletto sono tre amici che vivono sempre in festa e in allegria.
Appunti di viaggio. Come siamo diventati genitori di un bambino nato a 10.000 chilometri da noi
L'autrice descrive l'emozione di quando per la prima volta sua figlio l'ha chiamata "mamma".
Mio figlio è un mito!
"Mio figlio è un mito" è un libro rivolto a tutti coloro che vogliono liberarsi dei miti ricorrenti, per vivere serenamente la relazione con il proprio bambino.