Letture in famiglia

libri per e sui bambini

Mio figlio è un mito! Liberare l'infanzia dai luoghi comuni

"Mio figlio è un mito" è un libro rivolto a tutti coloro che vogliono liberarsi dei miti ricorrenti, per vivere serenamente la relazione unica e irripetibile con il proprio bambino.

a cura della redazione di MAMMAePAPA'.it

TITOLO: Mio figlio è un mito! Liberare l'infanzia dai luoghi comuni

AUTORE: Gianluca Daffi

CASA EDITRICE: La Meridiana

TEMI CHIAVE: educazione

ETA' DI RIFERIMENTO: fino ai 6 anni

Questo testo, attraverso storie tipo e un vasto corredo di “consigli utili”, si rivolge a genitori di bambini dai 6 mesi ai 6 anni. Vi troveranno molti spunti di riflessione e rassicurazione per evitare di cadere nelle trappole del “comportamento normale”.
Gli argomenti sono suddivisi in cinque capitoli e per ognuno abbiamo una sezione dedicata ai “miti” e una ai “riti”.
All’interno della prima, partendo dalla discussione di casi concreti, si cerca di fornire una spiegazione dell’origine di un certo mito, presentando riflessioni volte a “smontare” le false credenze nel campo dell’educazione e dello sviluppo del bambino. Nella sezione “riti” sono raccolti, invece, alcuni consigli frutto del confronto tra le esperienze dei genitori incontrati e le riflessioni dell’autore.

Altro su: "Mio figlio è un mito! Liberare l'infanzia dai luoghi comuni"

Nel paese dei mostri selvaggi
Il libro narra le avventure immaginarie di un bimbo di nome Max.
Camomilla e la luna
Le illustrazioni sono state realizzate tutte con la stoffa.
Cappuccetto Rosso, Verde, Giallo, Blu e Bianco
Riprende la classica versione dei Fratelli Grimm.
Cortechiara
Grosso Tonio, il buon Rosicchia e Pierotto il galletto sono tre amici che vivono sempre in festa e in allegria.
Le favole di Federico
In questo libro i protagonisti delle storie sono gli animali.
Non sono scarabocchi. Come interpretare i disegni dei bambini.
Per i bambini il disegno è un modo spontaneo di esprimere se stessi: i segni lasciati dalla matita sul foglio mostrano aspetti del carattere dei piccoli.