Libri e riviste

per bambini

TITOLO: Il giornalino di Gian Burrasca

AUTORE: Vamba (pseudonimo di Luigi Bertelli)

CASA EDITRICE: Giunti Junior

TEMI CHIAVE: Narrativa per ragazzi

ETA’ DI RIFERIMENTO: 8/10 anni

Il giornalino di Gian Burrasca è un romanzo scritto da Vamba (pseudonimo di Luigi Bertelli) nel 1907 e pubblicato prima a puntate sul Giornalino della Domenica tra il 1907 e il 1908, e poi in volume nel 1911. Fonte (non dichiarata) dell'opera è A Bad Boy's Diary (1880) dell'americana Metta Victoria Fuller (1831-1885).
Il libro, ambientato in Toscana e in parte anche a Roma, è scritto in forma di diario: il diario di Giannino Stoppani, detto Gian Burrasca.
Questo soprannome, che i suoi esasperati genitori gli danno a causa del suo comportamento molto irrequieto (più per esuberanza che per cattiveria), è divenuto proverbiale e ancor oggi è usato per indicare scherzosamente un ragazzino molto indisciplinato.
Proprio come il nostro Giannino!
Giannino ogni giorno annota su un diario gli avvenimenti che coinvolgono, o meglio sconvolgono, la sua vita e quella dei suoi famigliari.
Che lo faccia intenzionalmente o per ingenuità, Gian Burrasca con la sua candida, irriverente ma spesso maliziosa sincerità, riesce a mettere zizzania e creare situazioni spiacevoli e imbarazzanti ovunque: fa scappare i fidanzati delle sorelle, dipinge di rosso il cane di zia Bettina, appende il cugino all'albero, strappa l'unico dente dalla bocca di zio Venanzio! Giannino è sempre più irrefrenabile, e i genitori decidono di mandarlo in collegio.
Ma in questo ambiente così tirannico, lo spirito ribelle di Gian Burrasca insorge e con lui tutti i collegiali...

Altro su: "Il giornalino di Gian Burrasca"

Innamorata di un angelo
"Innamorata di un angelo" è una favola moderna, travolgente e ironica, che intreccia il sorprendente e l'inaspettato.
50 idee anti-noia per il viaggio. Carte
I viaggi in macchina, in aereo o in treno vi sembrano barbosi? 50 idee da tenere in borsa, per ingannare il tempo in allegria.
Camomilla e la luna
Le illustrazioni sono state realizzate tutte con la stoffa.
L'aria è vita
Questo libro aiuterà i bambini a conoscere l'aria invisibile e silenziosa così importante per la vita.
L'uomo che piantava gli alberi
Il protagonista del racconto è un vecchio contadino che, rimasto solo dopo la morte della moglie e del figlio, decide di iniziare una silenziosa impresa.
Basta guardare il cielo
La magia è accanto a noi, nel meraviglioso miracolo che è la vita, nella capacità di due ragazzi di andare al di là delle apparenze.