Libri e riviste

per bambini

TITOLO: I guardiani del crepuscolo

AUTORE: Luk'janenko Sergej

EDITORE: Mondadori

ETA' DI RIFERIMENTO: dai 12 anni

Dopo millenni di lotta le forze delle Tenebre e quelle della Luce hanno stretto un patto di pace. Le due fazioni sono formate dagli Altri, esseri in grado di entrare nel Crepuscolo, un limbo da cui traggono poteri soprannaturali. Ma la pace è un filo sottile: una lettera anonima informa che un umano sta cercando di diventare un Altro. Ma Altri non si diventa, a nieno che uno di questi non sia disposto a rivelare il segreto della loro esistenza, mettendoli tutti in pericolo.
Il Mago della Luce Anton e il Vampiro delle Tenebre Kostja indagano insieme, seguendo le tracce del Fuaran, il libro magico che contiene l'incantesimo per trasformare gli umani in Altri e che è stato rubato dalle mani sbagliate.
La caccia all'Altro traditore esplode attraverso la Russia di oggi e di ieri, dai lussuosi quartieri residenziali della Mosca dei nuovi ricchi alle campagne infestate da streghe e licantropi. Il conto alla rovescia è scattato.
Il filo sottile si sta spezzando. Sono sempre i più insospettabili a tradire.

Altro su: "I guardiani del crepuscolo"

Sentire col corpo
"Sentire col corpo. Tecniche creative di rilassamento per bambini" è un libro indicato per coloro che si occupano dell'apprendimento infantile.
Il lago dei quattro vulcani
Sono arrivate le Vanity Vestals: cinque ragazzine alla conquista del mondo! Una nuova serie alla scoperta della magia dei cinque continenti.
Il pianeta degli alberi di Natale
"Il Pianeta degli alberi di Natale", è una favola a cavallo tra la fantascienza, l'utopia e i mondi alla rovescia tanto amati da Rodari.
L'oceano è la nostra casa
L'oceano è la casa delle tartarughe, dei cavallucci marini, dei pesci dai mille colori... ma è anche la casa dei bambini.
Scarpe blu
"Scarpe blu" è un vero e proprio manuale per promuovere il movimento nella scuola e nella città.
Alice e il primo giorno d'asilo
Tempo di inserimenti al nido e alla scuola materna, tempo di paure, distacchi, novità. I nostri bambini stanno diventando grandi...