Libri e riviste

per bambini

TITOLO: Mi piaci ancora così

AUTORE: Francesco Gungui

CASA EDITRICE: Mondadori

TEMI CHIAVE: Adolescenza

ETA’ DI RIFERIMENTO: 13/17 anni

Luca è un ragazzo giovane e intraprendente, con una grande grinta e una intelligenza creativa; sa benissimo che per coronare i suoi sogni e per costruire qualcosa di bello e di grande nella vita non può fare altro che andarsene dall’Italia e iscriversi a Berkeley.
E Alice non può fare altro che accettare la sua scelta e affidarsi a Skype, anche se ha paura.
Paura che il loro rapporto si riduca a un “quanto mi manchi”, paura che Luca si innamori di un’altra, che scopra una vita più divertente, che si dimentichi di lei. San Francisco aspetta Luca per travolgerlo e farne un salvatore di ballerine di lap dance, un manager di gruppi grunge improvvisati, un aiutocuoco, e forse, solo forse, uno studente.
Ma Milano saprà non essere da meno con Alice: un articolo di giornale che si trasforma in una grande occasione, una canzone che rischia di svelare troppi segreti, un compagno di scuola che sembra il ragazzo perfetto... Alice e Luca si scopriranno molto diversi da quel che credevano. Ma se la lontananza può fare tutto questo, può anche cancellare il loro amore?

Altro su: "Mi piaci ancora cosi"

Trottole, ruzzole, lippa e compagnia
Passare il tempo all'aria aperta vuol dire risate, crescita, manualità, libertà. Proposte spassose per giocare in compagnia.
Chiedi a papà
Il mestiere di genitore è senz’altro straordinario, emozionante, imprevedibile e pieno di gioie e di soddisfazioni.
L'uomo che piantava gli alberi
Il protagonista del racconto è un vecchio contadino che, rimasto solo dopo la morte della moglie e del figlio, decide di iniziare una silenziosa impresa.
Chi ha svegliato il gufo? Eco-storie nella natura
Impariamo ad amare i libri, le storie e la natura insieme a Pepita, Fiorello e ai loro amici.
Che paura mamma. Topo tip
Topo Tip è un topino coraggioso, ma anche lui, come tutti i cuccioli, ha le sue paure.
Zanna Bianca
"Zanna Bianca", pubblicato per la prima volta tra il maggio e l'ottobre del 1906, è uno dei romanzi più famosi dello statunitense Jack London.