Libri e riviste

per bambini

TITOLO: Le favole del lupo e della volpe

AUTORE: Esopo

CASA EDITRICE: Principi & Principi

TEMI CHIAVE: favole per bambini

ETA' Di RIFERIMENTO: dai 4 anni

Chi ha letto una volta la favola del lupo e dell’agnello, o della volpe e della gru, se le ricorda per tutta la vita e riconosce in quei personaggi parlanti uomini malvagi o perbene, e vi confronta situazioni e fatti di cronaca.
Perché nella favola tutto è effimero ed eterno al tempo stesso, anzi è proprio qui la differenza tra “fiaba” e “favola”: la fiaba racconta un evento che accade una volta soltanto, la favola narra qualcosa di eterno, che “accade sempre”.
E accade sempre perché, nonostante l’illusione del progresso, i vizi e le virtù degli uomini sono sempre gli stessi, e nessuno come Esopo è riuscito a fissarli in quadri indelebili: ogni favola si può tradurre in una sola immagine semplice, comprensibile in ogni luogo e in ogni tempo, e quasi sempre la possiamo sintetizzare in un proverbio.
Le favole di Esopo hanno il gusto di una battuta di spirito, che si racconta per strada. Ma è una battuta che ci ritorna sempre in mente, dopo 2500 anni, di fronte allo spettacolo della vita.

Altro su: "Le favole del lupo e della volpe"

Buona Pasqua Peter coniglio
E' Pasqua anche per il nostro coniglietto preferito, sempre alla ricerca di nuove emozionanti avventure e scoperte.
Il cerchio dei tre fratelli
"Il cerchio dei tre fratelli" è una piccola, deliziosa storia che aiuterà bambini di cultura diversa a conoscersi, a capirsi e a stare insieme da amici.
Il mio più grande desiderio per Natale!
Il più grande dono che possiedono i bambini è pensare che i desideri si avverano sempre... e qualche volta succede!
Solo per te mamma
365 dolci pensieri per festeggiare la mamma ogni giorno dell'anno e per fare tesoro dei suoi insegnamenti per tutta la vita!
La porta della felicità
I Musei Mazzucchelli di Brescia presentano dall'8 al 14 novembre "La porta della felicità 2010" - Festival del libro per ragazzi.
Città di vetro
"Città di vetro" fa parte della "Trilogia di New York". Sono tre detective-stories in cui lo scrittore crea una sua New York, strana e surreale.