Libri e riviste

per bambini

TITOLO: Le favole del lupo e della volpe

AUTORE: Esopo

CASA EDITRICE: Principi & Principi

TEMI CHIAVE: favole per bambini

ETA' Di RIFERIMENTO: dai 4 anni

Chi ha letto una volta la favola del lupo e dell’agnello, o della volpe e della gru, se le ricorda per tutta la vita e riconosce in quei personaggi parlanti uomini malvagi o perbene, e vi confronta situazioni e fatti di cronaca.
Perché nella favola tutto è effimero ed eterno al tempo stesso, anzi è proprio qui la differenza tra “fiaba” e “favola”: la fiaba racconta un evento che accade una volta soltanto, la favola narra qualcosa di eterno, che “accade sempre”.
E accade sempre perché, nonostante l’illusione del progresso, i vizi e le virtù degli uomini sono sempre gli stessi, e nessuno come Esopo è riuscito a fissarli in quadri indelebili: ogni favola si può tradurre in una sola immagine semplice, comprensibile in ogni luogo e in ogni tempo, e quasi sempre la possiamo sintetizzare in un proverbio.
Le favole di Esopo hanno il gusto di una battuta di spirito, che si racconta per strada. Ma è una battuta che ci ritorna sempre in mente, dopo 2500 anni, di fronte allo spettacolo della vita.

Altro su: "Le favole del lupo e della volpe"

Le vacanze del piccolo Nicolas
E' tempo di vacanze ed il piccolo Nicolas si preparara a giorni di grandi avventure.
Storia di una matita
"Storia di una matita" è la storia di Lapo che si è appena trasferito in una grande città per realizzare il suo sogno: diventare illustratore.
Una tartaruga intelligente. Storie di animali, lezioni di vita
Brevi storie, semplici metafore della vita, che guidano il piccolo lettore nella conoscenza delle mille sfaccettature dell'animo umano.
La leggenda dei monti naviganti
Un viaggio di settemila chilometri che cavalca la gobba montuosa dell'Italia lungo Alpi e Appennini, dal Golfo del Quarnaro a Capo Sud.
Clelia. La mia dolce fatina dei sogni
La nascita di una bambina avvolta in un mistero, un mago cattivo, una fatina dei sogni: questi gli ingredienti di un libro semplice, delizioso e coinvolgente.
Fango su e fango giù
Per superare la paura bisogna andare fino in fondo: giù, più giù, dritto dentro il fango e poi risalire.