Libri e riviste

per bambini

TITOLO: I bambini nascono per essere felici

AUTORE: Vanna Cercenà

CASA EDITRICE: Fatatrac (Illustratore: Gloria Francella)

TEMI CHIAVE: I diritti dei bambini in semplici filastrocche

ETA’ DI RIFERIMENTO: 3 anni

Tutti i bambini hanno dei diritti e insegnare loro il valore della conoscenza e del rispetto di tali principi è il dono più grande che i genitori possano fare, partendo dalla più tenera età, perché crescendo diventi un patrimonio ben consolidato.
L’idea è quella di portare a conoscenza dei piccoli il contenuto della “Convenzione sui Diritti dell’Infanzia” utilizzando lo strumento della filastrocca e del gioco del puzzle delle carte in tavola.
I temi trattati sono quelli dell’identità, della famiglia, della partecipazione, dell’educazione, della protezione, della salute, dell’informazione e del controllo dell’attuazione delle regole, il tutto condito dalle immagini divertenti e colorate di Gloria Francella.
Ogni filastrocca è preceduta da una breve enunciazione, scritta in termini semplici e comprensibili, dell’articolo da cui prende spunto la filastrocca stessa.

Altro su: "I bambini nascono per essere felici"

La casa di Cicciobello
Un libro con tantissimi spunti e suggerimenti per sviluppare la creatività dei bambini: stencil, adesivi, disegni di base da completare e colorare.
Basta guardare il cielo
La magia è accanto a noi, nel meraviglioso miracolo che è la vita, nella capacità di due ragazzi di andare al di là delle apparenze.
Uffa che barba. Più di 100 giochi per non annoiarsi in viaggio, in spiaggia, a casa
Un manuale illustrato pieno di attività per divertirsi nel tempo libero senza ricorrere a videogiochi, televisione.
Mio fratello Simple
Un amore assoluto lega due fratelli. Nasce dal desiderio di proteggere il più debole fra i due, ma si trasformerà in un valido insegnamento per tutti.
La Befana cambia look
la Befana, proprio durante i giorni del grande lavoro decide di rinnovare il suo look.
Dov'è Babbo Natale
E' la notte di Natale! Tutti i bambini restano alzati fino a mezzanotte e quando sentono i campanacci delle renne sanno che Babbo Natale è arrivato.