Libri e riviste

per bambini

TITOLO: Clelia. La mia dolce fatina dei sogni

AUTORE: Letizia Potenza

CASA EDITRICE: Prospettiva Editrice

TEMI CHIAVE: romanzo di fantasia che esalta il coraggio

ETA’ DI RIFERIMENTO: dai 7 anni

Clelia è una bambina buona e intelligente, curiosa della vita, con un grande enigma che a volte la rattrista fortemente: non sa nulla del suo passato e della sua nascita. Un giorno, per caso, visita una grande villa abbandonata; proprio lì le appare la Bella Signora che l’aspettava da tanto tempo e che le rivela un segreto: il suo destino è legato ad un mago, il conte Morak, grande conoscitore delle arti occulte, che ha seminato il male ovunque con un incantesimo.
Solo se Clelia riuscirà a riportarlo a lei il male svanirà e tornerà la pace.
Ma per far questo dovrà abbandonare la sua casa e affrontare mille insidie e pericoli, e in cambio avrà l’immortalità.
Infine, la Bella Signora le rivela che il mago è suo padre. Clelia non è interessata a diventare immortale, ma sa che deve lottare per far trionfare il bene e sconfiggere il male.
Scopre in se stessa una forza che mai aveva immaginato di avere, scopre il mondo del Male e incredibilmente sa come combatterlo, vince con l’amore la durezza del conte Morak che le svela un altro mistero: nel suo nome c’è una magia che la fa viaggiare attraverso i mondi e le dimensioni.
Ogni bambino potrà avere in lei la propria fatina dei sogni, la guida nelle avversità, la forza nell’affrontare la vita.

Altro su: "Clelia. La mia dolce fatina dei sogni"

Passatempi e giochi di Carnevale
Ecco davvero un modo divertente per trascorrere questo periodo dell'anno così tanto amato e atteso dai piccini!
Il gallo d'oro e altre fiabe
Dalla tradizione russa, "il gallo d'oro" è una delle fiabe più famose di Puskin.
Shadowhunters - Città di vetro
"Città di vetro" è un bestsellers della letteratura per ragazzi. Fantasia, sentimenti, intrighi e magia sono gli ingredienti del libro di Cassandra Clare.
A scuola di natura
"A scuola di natura" racconta i segreti del mondo naturale.
Ridi ridi. Filastrocche di parole difficili
Quante parole difficili, strane, che si confondo e s'ingarbugliano. Ma basta farle giocare in tante filastrocche per capire che non sono poi così difficili.
La fine del mondo storto
Nel libro "La fine del mondo storto" l'autore immagina un giorno in cui il carbone e l'energia elettrica finiranno. Come se la caverà l'uomo?