Saperne di più

i consigli degli esperti

Ascoltare musica o suonarla ci permette di ridurre lo stress, di ritrovare armonia e di cambiare umore. I benefici effetti della musica sono noti dall'antichità.
A livello fisico sappiamo poi, grazie a vari studi, che quando ascoltiamo musica,che ci dà piacere, aumenta la produzione nell’organismo di serotonina, si verifica un incremento della respirazione profonda, si riduce la frequenza cardiaca e si innalza la temperatura corporea.
Nei bambini la musica aumenta l'intelligenza, migliora il sistema immunitario e le capacità di linguaggio.

La musicoterapia è una tecnica che si basa sull’utilizzo della musica come mezzo di comunicazione a scopo terapeutico, riabilitativo ed educativo. Affinché la musicoterapia fornisca i risultati desiderati è importante imparare ad ascoltare la musica.
Quindi una corretta musicoterapia richiede che la musica sia ascoltata innanzitutto in perfetto silenzio senza rumori circostanti che potrebbero disturbare la nostra concentrazione. Altra cosa importante è la postura del corpo che deve essere tale da favorire il totale rilassamento. È importante inoltre tenere gli occhi chiusi; questo renderà più semplice l’ascolto del proprio interiore.

Altro su: "Ascoltare musica fa bene"

"Opera on ice" in scena nella magica arena di Verona
Il 1° ottobre 2011, in anteprima mondiale, la magica Arena di Verona ospita "Opera on ice": l'unione tra opera lirica e pattinaggio sul ghiaccio.
Il Mondo di Patty il Musical più bello
E' la versione teatrale del telefilm argentino che racconta la storia di una ragazza di 13 anni - Patricia Castro detta Patty - e le sue vicende adolescenziali.
Le tagliatelle di nonna Pina
Canzone vincente dello Zecchino d'oro nel 2003, cantata da Ottavia Dorucci.
Insegnare la musica ai bambini
Workshop e corso sull’educazione musicale del bambino.
Cremona Pianoforte, il primo evento dedicato interamente al piano
A Cremona, dal 30 settembre al 2 ottobre 2011, in contemporanea con Mondomusica, Cremona Pianoforte.
Laboratorio "Musica in culla"
A Milano, la Libreria dei Ragazzi, ripropone a novembre un percorso di 4 incontri di "musica in culla", dedicato a bebè fino ai 3 anni.