Saperne di più

i consigli degli esperti

Museo Leonardiano di Vinci

Un week end a Vinci per i bambini che amano la scienza per visitare il Museo Leonardiano e i luoghi dell'infanzia di Leonardo.

a cura di: Camilla Biagini

Se i vostri figli sono appassionati di scienza potreste decidere di trascorrere insieme a loro un week end a Vinci sulle tracce dei luoghi in cui Leonardo da Vinci è nato e delle sue meravigliose scoperte. Due giorni di full immersion quindi negli esperimenti e nei macchinari realizzati da questo grande genio italiano ma anche due giorni di relax immersi nella bellezza della natura toscana.

Leonardo

Il Museo Leonardiano di Vinci, dislocato nelle sue due sedie presso la Palazzina Uzielli e presso il Castello dei Conti Guidi, è il luogo ideale per i bambini che amano la scienza. Qui i bambini potranno vedere da vicino oltre 60 esemplari di macchinari realizzati da Leonardo Da Vinci. Macchine da cantiere, tecnologia tessile, macchine per il volo, macchine militari, strumenti scientifici di vario genere nonché la famosa gru da lanterna con piattaforma girevole, strumenti ottici e macchine per il movimento in aria, in acqua o a terra sono accompagnate da ricostruzioni digitali che ne mostrano il funzionamento, da manoscritti d'epoca e dipinti. Una vera e propria immersione nelle molteplici invenzioni di Leonardo Da Vinci alla scoperta della scienza e della storia del nostro paese.

Il Museo Leonardiano di Vinci offre vari servizi tra cui, oltre alle classiche visite guidate, troviamo anche una vasta gamma di laboratori didattici pensati appositamente per i bambini e i ragazzi dai 9 ai 14 anni di età. Per avere maggiori informazioni sul museo visitate il sito internet http://www.museoleonardiano.it/.

Dopo la visita al Museo Leonardiano potete passeggiare nel centro storico di Vinci alla scoperta dei luoghi collegati alla sua famiglia. Sono molti infatti gli edifici del centro storico che hanno avuto un legame con Leonardo Da Vinci o con i suoi familiari e proprio qui è anche possibile vedere la fonte battesimale della Chiesa di Santa Croce dove si dice che Leonardo sia stato battezzato. Per concludere la visita al paese è necessario poi spostarsi di circa 3 chilometri da Vinci in località Anchiano dove è possibile visitare la sua casa natale che ospita inoltre anche disegni e mappe delle terre toscane realizzate proprio dalle mani di Leonardo.

Tra le strutture ricettive migliori per trascorrere la notte a Vinci dobbiamo ricordare l'Agriturismo Poggio al Sole che offre appartamenti dotati di servizi privati e televisione con la possibilità di aggiungere un lettino per i bambini sino ai 12 anni di età. L'ampio spazio verde con piscina è ideale per i momenti di rilassamento e di divertimento per tutta la famiglia. Per informazioni visitate il sito internet http://www.agriturismopoggioalsole.it.

Anche l'agriturismo Il Piastrino è un'ottima struttura ricettiva immersa nel verde da cui è possibile raggiungere il centro storico anche direttamente a piedi. La struttura offre un ampio giardino con piscina dove i genitori potranno rilassarsi e i bambini divertirsi e giocare in tutta tranquillità ed offre inoltre la possibilità di organizzare escursioni a cavallo o in mountain bike. Per informazioni visitate il sito internet http://www.ilpiastrino.it.