Saperne di più

i consigli degli esperti

Un week-end del gusto si svolge ogni anno a Tolmezzo ad ottobre, con il Premio Carnia Alpe Verde, manifestazione ludico-cultural-gastronomica in nome della polenta, piatto povero e tradizionale, e dei prodotti tipici locali.
In questo fine settimana rivivono negli appetitosi piatti preparati alla maniera della Carnia, terra caratterizzata dalla fusione di tre culture diverse, la ladina, la slava e la germanica.
Si potranno gustare nei diversi ristoranti le antiche ricette a base di polenta, innanzi tutto, ma anche il prosciutto di Sauris, la ricotta affumicata, le formaggette di malga, i cotechini, i salami, lo sciroppo di olivello, il miele millefiori, le conserve di frutti di bosco, il savòrs (insieme di erbe aromatiche conservate sotto sale per insaporire i cibi durante l'inverno), i fagioli (coltivati tra i prati insieme alle patate e al mais) e le mele.
Il programma del Premio Carnia Alpe Verde prevede una Mostra-mercato dei prodotti locali, degustazioni e laboratori del gusto curati dallo Slow Food che proporranno abbinamenti fra formaggi, salumi, prodotti affumicati, piatti a base di erbe (le ricette carniche prevedono sempre erbe e spezie perché questa è la zona più ricca di varietà botaniche d'Europa) e vini friulani. Mentre, in nome della polenta, sarà costituito un club e un gruppo di polentàrs per due giorni la prepareranno a ciclo continuo in vecchi paioli di rame con vari abbinamenti, tradizionali e non.

Tolmezzo si trova nella media valle del Tagliamento. Comune libero dal 1300, fece anche parte della Repubblica di Venezia conservando, però, sempre un proprio statuto. In diversi punti del centro storico si vedono ancora tratti delle antiche mura e la porta di Sotto che chiudevano il borgo, mentre pochissimo rimane del castello.
Da vedere è piazza Grande con il Duomo del XVIIIesimo secolo e Palazzo Gazzolini, mentre in Piazza Garibaldi, all'interno di Palazzo Campeis, visitate il Museo Carnico Gortani delle Arti e Tradizioni Popolari, con uno studio etnografico della valle con il ciclo della vita contadina e dei pastori della Carnia. E poi ancora la chiesa di S. Caterina, Palazzo Frisacco, Palazzo Gazzolini, sede del tribunale, e Palazzo Linussio affrescato con figure allegoriche e scene mitologiche settecentesche.

Tutte le altre località della Carnia sono a un passo: potete, per esempio, andare in Val Tagliamento, a Forni di Sopra, manciata di case raccolte intorno alla chiesa: in estate è un'esplosione di erbe selvatiche e frutti di bosco, mentre in inverno è isolato dalla neve. Proseguendo, arrivate a Sauris famosa per il suo gustoso prosciutto.

Come andare

Con la A/23 Udine-Tarvisio, uscita Carnia: Tolmezzo e le altre località sono a 30 minuti di distanza.
 

Altro su: "Tolmezzo - Udine"

Monopoly e Battle ship ptotagonisti di un fitto programma di eventi nelle ludoteche italiane.
Centinaia di ludoteche sparse in tutta Italia ospiteranno bambini pronti a sfidarsi in tornei con i classici Hasbro, Monopoly e Battleship.
World Master Sculture di Sabbia
Dall'8 agosto al 12 settembre 2010 scultori professionisti provenienti da ogni parte del mondo e studenti delle scuole d'arte realizzeranno i loro capolavori.
Eurochocolate (Perugia)
A Perugia dal 15 al 24 ottobre si terrà Eurochocolate, il festival della cioccolata più amato e seguito dai golosi d'Italia!
Napoli e la città sotterranea
A quaranta metri di profondità sotto le caratteristiche vie del centro storico di Napoli, c'è una città sotterranea da visitare, nata cinquemila anni fa.
Energia!: una nuova mostra gioco al MUBA
Al MUBA di Milano, fino al 31 marzo, è disponibile una mostra gioco per scoprire i segreti della scienza. E' adatta ai bambini a partire dai 6 anni.
Megamind
Cosa accade se un supercattivo si ritrova senza supereroe? Scopriamolo a Natale nel film d'animazione Megamind della Dreamworks.