Saperne di più

i consigli degli esperti

Grande sarà l’attenzione rivolta ai più piccoli, che avranno modo di trascorrere un weekend indimenticabile immersi nella natura del Parco di Villa Greppi e si divertiranno in maniera genuina, tra divertenti pedalate e intrattenimenti pensati ad hoc per loro. Domenica 10 luglio, in particolare, saranno coinvolti in una bellissima rappresentazione di Teatro by Bike organizzata dagli “Amici del teatro” di Monticello Brianza.
Si tratta di un teatro itinerante in cui i bimbi, spesso accompagnati dai loro genitori, si sposteranno da una scena all’altra in sella alla loro bici lungo un breve percorso (1 Km).

Ha dichiarato Ernesto Motto, uno dei responsabili del progetto: “La rappresentazione è stata pensata appositamente per affascinare i più piccoli, ma senza stancarli; la favola è infatti suddivisa in un numero limitato di scene, in genere dalle tre alle cinque. Un narratore racconta la storia, che viene poi recitata dagli attori, facilmente riconoscibili nei loro ruoli grazie ai bellissimi costumi di scena.
La scenografia, generalmente essenziale per poter apprezzare il paesaggio naturale che ci ospita, è arricchita da sottofondi musicali, resi quest’anno ancora più magici grazie alla presenza di musicisti provenienti della banda di Triuggio che, anch’essi in costume, si mischieranno ai bambini ed eseguiranno brani musicali inerenti la storia scelta, quella di “Il lupo Mario e Pierino la peste”. Lo spettacolo è dunque pensato proprio per coinvolgere tutti i bambini e renderli direttamente partecipi della vicenda. Per questo motivo sarà proprio il personaggio Pierino ad accompagnarli da una scena all’altra”. Tantissimi saranno gli eventi che senz’altro cattureranno l’attenzione dei più piccoli, come BiCirco, un entusiasmante spettacolo di artisti circensi.
Nicola Bruni (finalista dello show “Italia’s got talent”) insieme agli Svitol Project, il gruppo da lui fondato, uniranno alle acrobazie sulla bici elementi tratti dal circo contemporaneo, affiancato dalle esibizioni di artisti di strada. “L’obiettivo” ha dichiarato Bruni “è quello di attirare e affascinare un pubblico sempre più ampio, che sappia apprezzare l’unione tra le tecniche circensi tradizionali, la danza, il teatro e lo spettacolo. Per questo motivo sono stati invitati artisti di grande talento, famosi a livello europeo, che si esibiranno in numeri davvero unici”.
Sabato 9, poi, sarà il cuore della manifestazione. Durante la serata di terrà infatti la famosa Pedala coi Lupi, arricchita quest’anno dall’effetto Monsters, sculture dalle forme astratte e mostruose che, insieme a musica ed altri effetti speciali, renderanno più suggestivo il tracciato. Chiunque (giovani bikers compresi) avrà un pizzico di temerarietà e curiosità per partecipare a questa pedalata notturna non competitiva potrà apprezzare un percorso che, rispetto allo scorso anno, è stato modificato e reso ancora più bello.

E’ importante venire con l’equipaggiamento completo” ha ribadito Mauri “quello che vogliamo trasmettere con la Pedala coi Lupi è anche un messaggio di sicurezza: in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo si usi la bici bisogna essere sempre ben equipaggiati e usare, oltre ai muscoli, la testa”. Il percorso si snoderà prevalentemente lungo il parco della Valletta e, come nelle scorse edizioni, ci saranno effetti speciali che stupiranno tanto i bambini quanto gli adulti: archi e vasche di luce e fuoco, sagome mostruose, musica come colonna sonora. Al termine della pedalata lo spettacolo non finirà, anzi, sia i più piccoli che i loro genitori avranno la possibilità di partecipare alla WuberFest all’interno di Villa Greppi: ad attendere i partecipanti, infatti, tanta musica eseguita da interessanti artisti.
Tre diversi generi musicali in tre splendide cornici: il Cortiletto del Jazz, la Terrazza del Blues e il Giardino del Rock. Ma la musica si ascolta meglio se accompagnata da buon cibo. Per questo il Ristorante dei Lupi e il Wuber Bar sono sempre aperti.In mezzo a tanto divertimento non poteva mancare un’attenzione all’aspetto sociale. Le mostruose figure che, posizionate lungo il percorso della Pedala coi Lupi, attireranno l’attenzione dei bambini sono infatti realizzate grazie alla collaborazione tra la cooperativa sociale il Volo e l’artista Ruggero Asnago.

Pedala coi Lupi è dunque un evento di ampio respiro per tutta la famiglia durante il quale, oltre allo sport e all’avventura di un’indimenticabile pedalata notturna nei boschi, non mancheranno musica, arte, spettacoli, ottimo cibo, intrattenimento e tanto divertimento.

Monte Grappa, 21 - 23876 Monticello Brianza (LC)
Venerdì 08 luglio - 3° WuberFest - Bi-Circo!
Artisti di strada, provenienti dalle più famose scuole circensi ci stupiranno con le loro incredibili evoluzioni. Ospite speciale Nicola Bruni, finalista di Italia's Got Talent
Sabato 09 luglio - Pedala coi Lupi Monsters
La più famosa pedalata in notturna, non competitiva. Quest’anno arricchita da nuovi effetti speciali “mostruosi” e da una colonna sonora entusiasmante.
Domenica 10 luglio - Teatro by Bike
Continua il successo della “favola in bici”. Teatro itinerante, dove i piccoli spettatori si spostano da una scena all’altra, in sella alle loro bici.
 

Altro su: "Pedala coi lupi"

Museo della calzatura di Vigevano
Il Museo della Calzatura di Vigevano è la meta giusta per una gita fuori porta con bambine e ragazze adolescenti.
Mondomusica, la Manifestazione dedicata agli strumenti musicali
A Cremona, dal 30 settembre al 2 ottobre 2011, Mondomusica, la più importante Manifestazione al mondo per gli strumenti musicali artigianali.
Cremona Pianoforte, il primo evento dedicato interamente al piano
A Cremona, dal 30 settembre al 2 ottobre 2011, in contemporanea con Mondomusica, Cremona Pianoforte.
Castello in aria
Fino al 12 settembre al Castello di Brescia una stagione di magici eventi dedicati ai bambini.