Letture in famiglia

libri per e sui bambini

Il bambino più cattivo del mondo

La storia di Totò, un bambino che ne combina di tutti i colori.

a cura di: Hamelin (associazione culturale)

Titolo: Il bambino più cattivo del mondo

Autore: Andrea Rauch

Casa editrice: Dogi- La Biblioteca, Firenze 2003

Temi chiave: cattivi, paura, ironia

Età di riferimento: dai 5 anni

Chi avesse pensato alla letteratura per l'infanzia come un contenitore di temi buonisti e storie a lieto fine, non si è mai trovato di fronte ad un libro come "Il bambino più cattivo del mondo".
Il protagonista, Totò, non solo attacca barattoli alla coda del gatto e corre con i pattini per la casa, ma è talmente cattivo che non gli basta essere unico: si clona in tante copie, una più pestifera dell'altra.
L'autore del volume, di cui ha curato sia il testo che le immagini, è il designer e illustratore di fama internazionale Andrea Rauch, che ha pensato inoltre di far comparire nella storia un Orco e gli Orchi si sa, trovano buoni da mangiare anche i bambini più cattivi