ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

    Saperne di più

    i consigli degli esperti

    Arriva il Natale, acquistiamo giocattoli sicuri

    Norme più stringenti sulle sostanze pericolose e sulla vigilanza: il nostro Paese si è già adeguato alla nuova direttiva europea sui giocattoli sicuri.

    a cura della redazione di MAMMAePAPA'.it

    Giocattoli utili, con un prezzo ragionevole e, soprattutto, che non minaccino la sicurezza dei bambini.
    Un tema che balza in primo piano nel periodo pre-natalizio, quando la corsa ai regali può far dimenticare le precauzioni che a riguardo dovrebbero sempre esserci.
    Basti pensare che più o meno nell'ultimo mese sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza circa 2 milioni di giocattoli contraffatti (dalle bambole alle bolle di sapone), che violavano le norme a cominciare dall'assenza della marcatura originale CE: di mezzo c'è soprattutto il “made in China".

    Sostanzialmente, è una questione di norme e di controlli.
    Dal punto di vista normativo, le maglie si stanno ulteriormente stringendo perché, dal 20 gennaio 2011, il nostro Paese, come gli altri membri dell'Ue, ha dovuto adeguarsi alla nuova direttiva europea del 18 giugno 2009 (la 2009/48/CE) sulla sicurezza dei giocattoli, che riguarda i produttori, gli importatori e i distributori di giocattoli e che dovrebbe incoraggiare e, in alcuni casi, garantire la sostituzione delle sostanze e dei materiali pericolosi utilizzati nei giocattoli con sostanze e tecnologie meno pericolose, quando esistano alternative economicamente e tecnicamente idonee, instaurando così un sistema che tuteli maggiormente i consumatori.   
    Particolare attenzione nella direttiva è riservata alle sostanze chimiche o quelle pericolose classificate come cancerogene, mutagene o tossiche per la riproduzione, oltre a sostanze allergeniche  e alcuni metalli. Nello specifico, i giocattoli dovranno essere conformi alla normativa generale sui prodotti chimici.
    In più, quei giocattoli e quegli imballaggi che possono entrare in contatto con prodotti alimentari dovranno rispettare il rigoroso regolamento Ce.

    Ma cosa piace ai bambini? Ecco una proposta interessante!

    23/11/2012

    23/11/2012

    X

    Sai che puoi avere tutti i giorni un consiglio del Pediatra? Iscriviti gratis alle nostre Newsletter!

    Tutti i giorni le Pillole di Pediatria, un consiglio del Pediatra sulla salute del tuo bambino, su misura per la sua età. E se sei in attesa, 9mesi è la newsletter che ti accompagnerà per tutta la gravidanza, settimana dopo settimana.
    Scrivi qui sotto la tua email e clicca su OK!

    Tutti gli ultimi commenti

    Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

    Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

    Questo � il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, arricchisci la pagina con la tua storia e il tuo giudizio.

    Questo articolo ti è stato utile?

    Iscriviti gratis alla nostra newsletter LIBRI&CO: Riceverei informazioni utili sull'intrattenimento per tuo figlio e per la tua famiglia. E sarai aggiornata su tutti gli articoli in pubblicazione su MAMMAePAPA'. Iscriviti ora gratis!

    Altro su: "Arriva il Natale, acquistiamo giocattoli sicuri"

    Museo del giocattolo e del bambino
    Troverete 2000 giocattoli "d'epoca" di ogni tipo costruiti tra il 1700 e il 1950 nel museo del giocattolo e del bambino a Santo Stefano Lodigiano (LO).
    Il gioco e il giocattolo nella storia
    Dall'età antica all'epoca moderna, scopriamo il gioco e il giocattolo nella storia.
    I videogiochi
    Non aspettate che sia il ragazzo da solo a darsi dei limiti quando gioca con i videogiochi. Il gioco diventa spesso ipnotizzante.
    Giocattoli tecnologici
    Dopo avere speso per giocattoli tecnologici si scopre che i nostri figli sono più interessati alle scatole che al resto.
    Mr. Potato
    Mr. Potato, la patata più famosa al mondo, arriva in una versione tutta nuova, per aiutare i più piccini a sviluppare ingegno e inventiva.
    Il gioco Giro Giro Mondo
    Con "Giro Giro Mondo" i bambini potranno intraprendere lunghi e fantastici viaggi per il mondo e approfondire le nozioni geografiche.

    E' un progetto

    Libri&co, gioco giocattoli,giochi per bambini, videogiochi, videogames

    Zoom caratteri   A   |   A   |   A

    Ultimi articoli in pubblicazione

    Aiutami a capirlo. L'incontro tra il medico, il genitore e il bambino
    Il libro "Aiutami a capirlo" spiega come si determina il rapporto tra pediatra, genitori e bambino.
    Nel mio paese è successo un fatto strano
    Nel mio paese è successo un fatto strano è nuovo romanzo di Andrea Vitali, uno degli autori italiani più amati dal pubblico.
    Olga di carta. Il viaggio straordinario
    Olga di carta. Il viaggio straordinario, scritto dall'autrice di Fairy Oak, è un nuovo mondo fantastico dove tutto può accadere.
    Diabolik: la mostra Il passato, il presente, il futuro
    Fino al 18 settembre, presso il WoW Spazio Fumetto di Milano, avrà luogo Diabolik: La mostra Il passato, il presente, il futuro.